giovedì 19 giugno 2014

Cresce il laboratorio multisensoriale CABSS per bambini sordi e sordociechi

Un ambiente unico in Italia dove programmi di intervento precoce supportano lo sviluppo dei piccoli, passo dopo passo. Il Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus (CABSS), di Roma, desidera ringraziare la Fondazione BNL per il contributo che ha permesso di potenziare il laboratorio multisensoriale “Il Primo Passo…”, unico in Italia, pensato per i bambini sordi e sordociechi.
 
Grazie al sostegno della Fondazione, sono stati acquistati nuovi strumenti e materiali specifici per la stimolazione multisensoriale (uditiva, visiva, tattile, olfattiva) e ausili tecnologici a supporto dei programmi di intervento precoce offerti all’interno del laboratorio multisensoriale.

Ogni strumento è stato scelto dai professionisti CABSS con cura, nel rispetto dei principi di accessibilità, sicurezza e adattabilità alle esigenze dei piccoli, a cui si ispira il laboratorio stesso.
 
Dei nuovi materiali usufruiranno i bambini sordi e sordociechi che all’interno del laboratorio multisensoriale sono coinvolti in programmi di intervento precoce individualizzati, ovvero elaborati nel rispetto delle specifiche esigenze di ogni singolo bambino. Tali programmi si basano su un metodo innovativo che, ispirandosi al modello dell’Intervention Canadese, include i principi della terapia multisensoriale e punta sul coinvolgimento attivo dei genitori.
 
L’obiettivo è quello di supportare i bambini in tutte le fasi dello sviluppo, dai primi mesi di vita fino ai 6 anni. In particolare, CABSS si propone di: rafforzare i residui visivi e uditivi, qualora presenti; massimizzare le potenzialità cognitive; favorire lo sviluppo della consapevolezza di sé, dell’altro e dell’ambiente; favorire lo sviluppo affettivo-emotivo e relazionale. Grande attenzione è riposta, soprattutto, sullo sviluppo delle competenze linguistiche e comunicative e dell’indipendenza.

Il Centro accoglie anche i genitori offrendo supporto nel lavoro di crescita e cura dei propri figli, e insegnando loro metodi e tecniche che consentano di costruire con essi relazioni efficaci.

La Fondazione BNL sostiene, promuove e svolge iniziative nel campo dell’utilità sociale, con particolare riguardo ai settori della solidarietà e della sanità.

Per informazioni: Centro Assistenza per Bambini Sordi e Sordociechi Onlus Via Nomentana 56 – 00161 Roma T. 06/89561038 – C. 331 85 20 534 e-mail: info@cabss.it
 
PER SAPERE DI PIU'
 
«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
"Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità", ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

Nessun commento:

Posta un commento